3 ragioni per partecipare al We Show

We Show è il corso della Grill Academy by Weber che ti insegna le basi della cucina al barbecue. Dura un’ora e mezza, durante la quale uno chef offre una infarinatura essenziale ma completa della cottura al barbecue. E nel frattempo prepara qualche ricetta semplice e gustosa che ovviamente avrai il piacere di degustare. Perché partecipare al We Show?

Lo chef della Grill Academy Marco Galbusera e alcuni partecipanti del We Show

Lo chef della Grill Academy Marco Galbusera e alcuni partecipanti del We Show

1. Ho acquistato un BBQ… e adesso?

Hai portato a casa il tuo nuovo bbq, hai cominciato a fare qualche esperimento e… l’esito è (quasi) disastroso: combustibile  (è il caso di dirlo) completamente bruciato via, cibi poco cotti o troppo cotti, tempi di raggiungimento della temperatura completamente sbagliati… No, non è il momento di gettare la spugna! Al We Show ti insegniamo come iniziare a usare il tuo barbecue in modo corretto: quanto prima accenderlo, quale metodo di cottura utilizzare per cibi diversi e perchè, come coordinare le cotture. Poche semplici istruzioni per partire con i tuoi esperimenti culinari.

2. Vorrei acquistare un BBQ, ma quale?

L’idea di avere un barbecue ti stuzzica da un po’ ma ancora non ti sei deciso sul modello giusto per te. Per prima cosa devi decidere quale combustibile vuoi utilizzare. Prima di farlo, vieni al We Show per vedere i tre tipi di barbecue all’opera: a carbone, elettrico o a gas. Potresti scoprire che in te l’istinto primordiale di domare il fuoco non è poi così sopito, oppure che con un bbq a gas ottieni ottimi risultati con poco sforzo e più tempo da passare con gli amici, o che ci sono barbecue elettrici così compatti che ci stanno anche sul tuo mini terrazzo.

3. Basta salamelle!

Se non vedi l’ora della prossima grigliata in famiglia ma non ne puoi davvero più delle salamelle (buonissime, eh!), al We Show potrai esplorare quante semplici ricette si possono fare al barbecue con gli ingredienti più comuni: il codone di manzo sulle spade diventa una gustosissima picanhas, gli spiedini scamorza e speck sostituiscono il preconfezionato tomino e un normalissimo pollo fa già metà della sua scena se lo presenti in tavola come “Beer Can Chicken”.

Questo articolo è stato pubblicato in Eventi BBQ. Aggiungi questo articolo ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *